Vita online e vita reale. Rette parallele, convergenti o divergenti?

Le mamme (donne) in rete.
Chi non conosce questa realtà è convinto che siano solo mamme che 'hanno buon tempo', o spesso immagina situazioni deliranti, tipo bimbi denutriti, malmessi, abbandonati a se stessi e chissà cos'altro!
Certo c'è da dire che le mamme in rete...possono permetterselo, e diciamocelo, anche economicamente. se non lo fanno per lavoro, ovvio! ;)
Ma una cosa sono certa, le mamme (donne) in rete sono un pochetto egocentriche, a cui piace farsi conoscere, per quello che sanno fare, per quello che sanno condividere.
E in questo non ci vedo niente di male, sono sempre stata un po' fuori le righe rispetto alle mie amiche, ero un po' diversa dalle altre, dal modo di pensare, dal modo di vestire.
Non sto dicendo che ero meglio io, assolutamente, io ero diversa.
E mi è sempre piaciuto essere diversa.
Anche adesso.
Ma essere in rete è anche impegnativo.
'E capirai!' dirà che in rete non c'è, 'Hai buon tempo!' (erriddaiè!).
Si è vero comunque, il tempo ce l'ho, e se non ce l'ho me lo trovo.
E qui mi viene in mente un'altro fattore importante: 
il marito-compagno-luicheancoranonsidecideasposarti (fatti-cose-persone sono puramente casuali ^_^).
Lui è dalla tua parte, non ti dice che sei una perditempo, e non ti rompe se dopo aver messo a letto le bambine, ti dedichi al web per un'oretta (che poi è sempre di più di un'oretta).
E che ti dà una mano con casa-figli-lavastoviglie
Tutto questo per arrivare al punto:
'la vita online e vita reale. Rette parallele, convergenti o divergenti?'
Parlo per me.
Da quando ho il mio blog personale, non nego che spesso mi ritrovo a fare cose ed immaginarmele in un post; 
o la classica situazione, anche se non sono un foodblogger, a fotografare i vari passaggi in cucina e il piatto 'pronto in tavola', agitandomi con la macchina fotografica e urlando 'non toccate niente'(che non si sa mai che mi servono foto per un post).
Come del resto succede in certi passaggi mentre facciamo lavoretti con le Princy, tipo mentre stanno incollando 'stai ferma un attimo che esce sfuocata!', che poi mica mi ascoltano, e faccio millemila fotografie prima di beccare il momento statico.
Certo non vivo e faccio cose in funzione del blog, ma quello che decido di fare, ormai il mio cervello se le immagina lì (sottolineo immagina, che tanto non tutto poi riesco a metter in rete).
Quando navigo in rete, tra articoli, idee, spunti, riflessioni, creatività, scambi, tutto questo mi suggerisce cose da fare con le bambine, o articoli da preparare per il forum, per discutere con le amiche, per abbellire la casa, per creare cose nuove...
Quindi se vogliamo vedere le due vite, reali e 'virtuali', come rette, direi che sono un misto tra parallele e convergenti.
Parallele, perché la rete mi accompagna nella mia vita reale, c'è, la seguo, mi piace, anche se non ne divento succube, io vivo.
Convergenti, perché spesso quello che trovo in rete influenza e stimola quello che poi faccio nella mia vita reale, e viceversa, quello che mi succede nella vita reale, a volte, la riporto in rete.
Mi sembra di viverla bene questa bi-vita(su questo termine ne farò un post, me lo segno).
Mi piace.
E anche se non tutti quelli che mi conoscono sanno di me 'mammablogger', o ne sanno ma non mi hanno mai letto, anche perché per ora non mi 'pubblicizzo', prima mi voglio preparare ben vestita e curata (ah mi sono iscritta al BlogLab per prepararmi al meglio ^_^), la mia vita è anche questo, e forse, alla fine, non c'è molta differenza tra vita reale e vita on line.
Anche dal punta di vista privato, di quello che non voglio far sapere, non lo racconto in rete come non lo racconto nella vita off line.
Io nella vita online sono come nella vita reale.
Io nella vita reale sono come nella vita online.

Con questo post partecipo alla staffetta  di blog in blog

qui potrete trovare i miei post precedenti che hanno partecipato alla staffetta

‘di BLOG in BLOG’ è una vera e propria staffetta tra blogger affini, ogni mese ci sarà un tema e si raccoglieranno le adesioni attraverso il gruppo organizzativo, il giorno 15 del mese usciranno tutti i post con in calce l'elenco degli altri blogger partecipanti.
Per partecipare si devono seguire delle regoline semplici e si è liberi di decidere mese per mese se scrivere dell'argomento scelto (votato a maggioranza nel gruppo), oppure se saltare.

Per entrare nel gruppo di blogger partecipanti devi chiedere l'iscrizione a questo gruppo: https://www.facebook.com/groups/116938918437177/



14 commenti:

  1. Hai trovato il modo di conciliare al meglio i 2 aspetti!

    RispondiElimina
  2. la diversità.. che bella cosa!
    l'ho sempre ricercata reale e virtuale che fosse.. e cmq sì un po di narcisismo è indispensabile in questa SecondLife!

    buon weekend

    RispondiElimina
  3. Fare foto nei momenti più impensati, prendere spunto da qualsiasi esperienza per scrivere, riportare in casa cose lette sul web... A noi piace così :-) e io la trovo una ricchezza.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche io penso sia davvero una grande ricchezza :D

      Elimina
  4. Ok io faccio tutto quello che hai descritto....sarà ma io amo questa passione...le mie amiche nn capiscono e neppure mi leggono ma io sono contenta uguale.....è la parte di mondo online che preferisco

    RispondiElimina
    Risposte
    1. esatto! anche a me piace.
      a volte forse non sono capita dalle mie amiche, ma anche io mi diverto :D

      Elimina
  5. Brava, sei riuscita a conciliare le due vite anche se il tuo pensiero va sempre a quello che devi pubblicare.
    Anch'io faccio sempre un sacco di foto a quello che cucino se devo pubblicarlo, una volta mi sono arrabbiata parecchio con mio figlio perché si era bevuto la cioccolata che avevo fatto per partecipare alla Staffetta di Cucina in Cucina, non ho fatto in tempo a rifarle e così l'articolo è uscito senza foto.
    Ciao
    Norma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. quelle delle 'foto in cucina' mi fa ridere un sacco!
      mio marito ogni volta mi dice ' possiamo mangiare o...?'
      :D

      Elimina
  6. Ciao Sara, che bella la tua famigliola e le tue Princy! Sai che siamo compagne di Blog Lab? un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie <3
      sei iscritta anche tu al secondo?

      Elimina
  7. Ecco tutto questo ci accomuna, è esattamente auello che capita a me. Ti seguo volentieri :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ottimo, a volte non sentirsi 'diversa' è anche bello :D

      Elimina

linKWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...