Pom-Pom fai-da-te con la carta crespa

Preparandoci per il Carnevale,
ecco come abbiamo realizzato dei bellissimi e coloratissimi pom pom con la carta crespa.
E soprattutto, come al solito, semplicissimi.

Occorrente:

Rotoli di carta crespa
forbici
scotch

Per prima cosa, stendere il rotolo di carta pesta, senza aprirlo tutto;
Fare dei segni ad indicare la metà del rotolo;
Tagliare delle strisce, a formare delle frange, fino a 3 cm dalla metà che avete segnato;
fate lo stesso dalla parte opposta.
Una volta che avete tagliato le frange da entrambe le estremità del rotolo,
srotolatelo, pian piano, e riavvolgetelo, accartocciandolo con le mani.
Fate molta attenzione a separare bene le frange, e soprattutto a non romperle.
O cercate di romperne il meno possibile!
A questo punto piegate il rotolo a metà;
e fermatelo con dello scotch, con molto giri di scotch!
Ora piano piano aprite le frange,
senza esagerare con quelle all'interno, altrimenti vi apre troppo il pom pom,
e risulta moscio.


Una shakerata...


ed ecco il pom pom!


6 commenti:

  1. Ciao nel mio blog ho una sorpresa per te http://manidimammacarla.blogspot.it/2014/02/ciao-tutti-oggi-sono-felice-perche-la.html#links TI ASPETTO ^_^

    RispondiElimina
  2. Risposte
    1. devo dire che sono venuti davvero bene :P

      Elimina
  3. ma si possono fare anche bicolore?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rosa <3
      scusami per il ritardo con cui ti rispondo ma ho visto solo ora il tuo commento!
      Certo che li puoi fare anche di più colori, sicuramente li avrai già realizzati!
      se arrotoli due fogli insieme potrai ottenere dei bellissimi pom pom bicolor! ;)
      voglio vederli!
      <3 <3 <3

      Elimina

linKWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...