/* CSS Cookie e GDPR */ #cookieChoiceInfo { top: auto !important; /* Banner in basso */ bottom: 0 !important; /* Banner in basso */ } div#cookieChoiceInfo { font-family: Georgia; }

Del perchè festeggio San Valentino

Domani è San Valentino.
E io lo festeggio.
Cioè, non è che usciremo a cena, non credo almeno.
Mi piace festeggiarlo anche a casa, con le bambine.
Fare una cenetta anche in casa, con tanto di dolce per una volta, magari a forma di cuore.
Sarò romantica, sarò illusa.
Ma non credo all'idea che alle persone  non gli importa festeggiare San Valentino.
Certo che non serve una giorno di festa per ricordarsi di amare.
Mio marito mi ama ogni giorno.
E me lo dimostra ogni giorno.
Perché lui c'è.
Ogni giorno mi ama.
E io lo so.
Lui in casa non è un orso, lui mi aiuta, che poi non è una questione di aiuto.
Lui fa in casa le cose che faccio anche io.
Non stira, va beh, non lo faccio neanche io, ho la ragazza che mi viene una volta a settimana ^_^
E a volte arriva a casa con dei dolcetti, o con un pensierino.
E lo stesso succede a me per lui.
A dir la verità non serve una festa per ricordarci che ci amiamo.
Ma è bello festeggiare quel giorno che celebra l'amore.
Come la festa delle donne.
Perché non festeggiare?
Non sto parlando di uscite per strip maschili o simili...che poi...perché no!
E' come un compleanno.
Si festeggia ogni anno.
C'è chi non piace festeggiare il compleanno?
Va beh allora che tristezza.
Sorridete.
Festeggiate.
Che anche se al giorno d'oggi non c'è molto da sorridere e festeggiare...
Almeno in quei giorni.
Festa commerciale?
Si anche.
Ma non siete obbligati a comprare i noti Baci, o comunque a comprare.
O uscire a cena.
Io parlo di festeggiare l'amore.
Un semplice cuore ritagliato dalla scatola della pasta e trovato nel piatto
è sempre piacevole ^_^

Buon San Valentino a tutti




6 commenti:

  1. Ogni anno combattuta sul festeggio o non festeggio?
    E alla fine, sì, anche a me piace. Finiti i tempi dei cuscini con le foto stampate o con le scritte I Love U, finita l'era in cui aspetti che il moroso ti stupisca con effetti speciali proprio in quel giorno, ma non finisce mai la bellezza di dare un'attenzione in più alla persona che ami nel giorno dedicato alla festa degli innamorati. Solo per ricordarsi che ci siamo anche noi, anche solo dicendosi Auguri! con una candelina sulla tavola.
    Buon San Valentino :-)

    RispondiElimina
  2. pienamente d'accordo.se uno ha voglia ma che festeggi pure.Ora va di moda dire che san valentino fa schifo,è ridicolo e bla bla bla...io dico che a forza di fare così si diventa parecchio noiosi.

    RispondiElimina
  3. Noi festeggiamo domani, il 15, perché oggi sarebbe un po' difficile a causa di impegnio vari. La cenetta romantica la facciamo in 3, da quando è nata Figlia è sempre stato così, d'altra parte lei è il frutto del nostro amore quindi mi sembra giusto includerla ... comunque lei ci tiene tantissimo. Però non usciamo, ceniamo in casa, ma prepariamo qualcosa di speciale e apparecchiamo la tavola con le stoviglie più belle e mettiamo le candele ... ci piace molto farlo: a tutti e tre! Però il regalo quest'anno lo aspetto proprio, ho un conto aperto con Marito ... :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me piace festeggiare le ricorrenze, ovvio che se per vari motivi il giorno 'slitta di qualche giorno' è lo stesso. E' come dico io, non ci vuole poco, e le stoviglie più belle sono adattissime :D
      buon festeggiamento

      Elimina

linKWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...