/* CSS Cookie e GDPR */ #cookieChoiceInfo { top: auto !important; /* Banner in basso */ bottom: 0 !important; /* Banner in basso */ } div#cookieChoiceInfo { font-family: Georgia; }

L'inizio del mio rebranding

Ciao, è un po' che non aggiorno il blog, e il motivo, se segui i miei social, è abbastanza semplice e chiaro.
E in atto una fase di rebranding.



Questo blog è nato come uno dei tanti blog 'mammeschi' sul web, non certo alla pari di tanti fatti benissimo e da mamme blogger professioniste, ma diciamo che ci sono stati momenti in cui il mio nome anche se non conosciutissimo era comunque noto a qualche mamma, e questo grazie anche a Fattore Mamma e ai suoi splendidi e 'illuminatori' giorni di incontro e formazione, come il Mammacheblog.

In questi anni ho conosciuto tante donne meravigliose, non solo virtualmente ma anche di persona, ci sono stati tantissimi scambi e collaborazioni, e sono davvero felice di dire di aver trovato delle Amiche, cito alcuni nomi e andatevi a leggervi e a seguire il oro blog: Lara, amica di viaggi verso Milano, Lisa, grande pasticcera non posso far a meno dei suoi biscottoni! Arianna, amica di panza, Micaela, Nema, Arianna, Eleonora, Barbara, super mamma! Francesca, altra super mamma, e tante tante altre.

Tante anche le mamme blogger creative che ho conosciuto: SaraAnna, Rita, Ilenia, e tantissime altre.
Ed è stato a questo punto che il mio 'fare creativo' con le bambine ha risvegliato la mia voglia di creare. Ancora. Per me.

E così ho conosciuto e approfondito la conoscenza di altre blogger, questa volta dedicate principalmente al mondo creativo. Oltre a quelle nominate precedentemente, ci sono Antonella, Anna, Anabella, Sara, Manuela, Pamela, e non vi immaginate quante ancora!

E qui avviene il mio cambiamento.

Ora, ovviamente in sotto-veste di mamma, mi presento come creativa.


'Ciao sono Sara, mamma di 4 meraviglie, nel cuore della Franciacorta realizzo teneri e preziosi articoli per bambini. Necessari ai bambini e indispensabili per la mamma'.

La presenza delle mie bambine e l'essere mamma sono la parte fondamentale della strada e del processo di restyling che sto percorrendo.
Se siete interessate a scoprire i miei progressi vi prometto che presto vi aggiornerò sui passi che sto percorrendo, e sempre di più condividerò qui i miei lavori.
...e non chiamateli 'lavoretti'!!!

Nel frattempo seguitemi comunque sui miei social:






Il Mondo Creativo : Io ci sarò!!


Non ci sono altre parole! Sono Davvero emozionata, felice, confusa, in ansia...
una sorta di 'carte delle emozioni'!



Non ho altre cosa da dire, se non che vi aspetto in Fiera a Bologna, al Il Mondo Creativo, presso lo stand Bebuù, nella meravigliosa area Craft Your Party.



Area che ho sempre frequentato da visitatrice e ammiratrici di meravigliose creative. Per questo non mi sembra vero di poter esserci anche io come protagonista!

Sono riuscita anche ad organizzare un piccolo workshop, e lo ripeterò una volta al giorno per tutti i tre giorni della fiera.


Se volete partecipare qui trovate il link generale di tutti i corsi presenti in fiera per iscrivervi, se non riuscita prendo le prenotazioni anche in fiera, se ci sono ancora posti disponibili.

Vi lascio invece a questo link il biglietto da scaricare con ingresso ridotto da stampare e consegnare alle casse.

Ora non potete mancare! Vi aspetto da venerdì 23 a domenica 25 febbraio.



Cornici fai da te

Lo scorso Maggio stavo collaborando con il portale BresciaBimbi e avevo pubblicato un articolo per la 'festa della Mamma'.




Ancora oggi le cornici sono appese in cucina.
Credo proprio che nei prossimi giorni ci metteremo ancora all'opera, con i nuovi washi Tape che ho comprato sul negozio Etsy di un amica.
Quindi se hai fotografie delle festività appena passate, selezionale, stampale, prendi tutto quello che serve e mettiti al lavoro con noi!

Materiali necessari:
abbassalingua
colori
washi tape ( nastro adesivo colorato )
colla vinilica
colori
forbici
spago
fotografie



Queste sono le fotografie che utilizzeremo quest'anno!

Per prima cosa prendi gli abbassalingua e divertiti a decorarli, sia con i bellissimi whasi tape, sia con dei semplicissimi pennarelli, meglio se a punta fine.


Poi dovrai assemblare tutti gli abbassalingua, incollandoli su altri due messi a giusta distanza e formare le cornici.



Si possono realizzare diverse cornici dove sistemare le fotografie preferite:

la semplice cornice composta con 4 abbassalingua disposte ‘a quadrtato’, incollandole nei punti dove i singoli pezzi si sormontano, oppure si può realizzare una cornice ‘piena’, incollando gli abbassalingua decorati uno vicino all’altro su due supporti paralleli e verticali.

Mentre le cornici si asciugano, ritaglia e incolla su un pezzo di cartoncino le fotografie che hai scelto.

fotografia dello scorso anno

Ora sistema e incolla su ogni cornice una delle fotografie che hai preparato.

fotografia dello scorso anno

Una volta che tutto è ben asciutto, non ti resta che incollare sul retro della cornice uno spago con della colla vinilica, o anche semplicemente con uno scotch, il retro non si vedrà.


Ed ecco il risultato che abbiamo ottenuto lo scorso anno!


Vedremo cosa combineremo questa volta!
Mi raccomando voglio vedere anche i tuoi lavori!!


Una tazza personalizzata

Quest'anno per la festa del papà ho fatto realizzare una tazza mug on line da Saal-digital.


Non è stato semplice fare una foto di nascosto con tutte le bambine insieme al papà, o meglio, non è stato semplice fare una foto decente! con tutti e 5!
Chi faceva le boccacce, chi aveva gli occhi chiusi, chi le dita nel naso!!!
Insomma, di fotografie con il cellulare, per passare inosservata agli occhi del papà, ne ho fatte tantissime, ma alla fine, una più o meno accettabile sono riuscita a selezionarla.



Il resto è stato semplicissimo!

Dopo aver scelto la foto migliore è bastata caricarla sul sito, nella sezione dedicata alle stampe fotografiche, scegliere il prodotto da personalizzare, seguire le semplicissimi istruzioni e i passaggi per realizzare da sola il mio progetto.


Io ho scelto la tazza mug, ma i prodotti disponibili sono tantissimi.
Si può stampare tutto quello che si desidera su tantissimi supporti, e si possono realizzare tantissime idee: dai fotoquadri ai poster, dalle cartoline ai calendari, custodie per cellulari, borracce, puzzle... e persino le stampe adesive!

Ho trovato anche una caratteristica molto interessante: l'app da scaricare sul telefonino!
Quindi tutto il lavoro di progetto lo si può fare tranquillamente e facilmente anche dal telefonino: dalla galleria delle fotografie del cellulare al sito!
Fantastico!
Sempre più semplice e veloce: scatti, ti colleghi, carichi, modifichi direttamente dall'applicazione la dimensione, l'orientamento e anche i vari effetti che vuoi ottenere sulla tua fotografia: dal semplice bianco e nero al seppia, ma anche tutti gli effetti che si trovano nelle diverse applicazioni per modificare le fotografie. tutto direttamente dalla galleria a Saal, senza fare modifiche e altrettanti salvataggi.

Devo dire che mi sono trovata molto bene, sono davvero felice del mio prodotto e del risultato ottenuto. E anche il 'servizio clienti' molto disponibile per ogni dubbio e domanda.
Soprattutto disponibile a sostituire la prima tazza che ho realizzato nel modo sbagliato!!!


Quindi non mi resta che consigliarvi questi ragazzi, i loro prodotti e il loro lavoro!
Vi troverete davvero soddisfatti!



I sogni son desideri


Quando si dice che 'i sogni son desideri...'.
E questa volta si sono trasformati in realtà!
Una delle gemelle mentre disegnava i suoi personaggi da cui poi si ispira per inventare storie e avventure, un giorno mi dice: 'Mamma, ti immagini se i miei disegni diventassero 'veri'!'.


Grazie alla 'scoperta' dei lavori di Contrado ho potuto realizzare il suo sogno!
Dopo aver scansionato i disegni di Anna, salvati .jpg e sul computer, il passo successivo è stato semplicissimo.
Sono andata sul sito di Contrado dover ho potuto scegliere il tessuto su cui stampare i disegni.
SIIIIII!
Ho stampato su tessuto i disegni della mia bambina!
Geniale!
In pochi giorni ho ricevuto la stoffa con le stampe,e Anna era meravigliata.
Non poteva credere ai suoi occhi!

Nello stesso modo in cui realizzo le mie MiniCoccole con gli animali del Bosco, ho realizzato i cuscinetti con i personaggi che Anna avevo fatto su carta.



Ho ritagliato la stoffa su cui era stampato il disegno, lasciando un margine di 2 cm per poi poterlo cucire e lasciare ben in vista i contorni del disegno;
Ho scelto una stoffa che si accompagnava meglio ai temi dei personaggi, in questo caso ho deciso di scegliere una stoffa con i colori del mare, e a pois, che tanto ricordano le bolle di acqua.

Ho poi cucito 'dritto contro dritto' e risvoltato il tutto.
ho imbottito i cuscinetti con dell'ovatta sintetica anallergica e chiuso con il 'punto invisibile'.


Non ho ancora aggiornato l'ultima versione delle MiniCoccole al momento, ma già sono disponibili con i colori 'superlavabilissimi' e anche in questo caso i nuovi cuscinetti, che hanno preso il nome di 'MiniCoccoleStories', sono stati colorati con i pennarelli lavabili, pronti così per mille e mille storie da inventare ogni volta, con colori diversi.

Si perché con i colori lavabili i bambini potranno colorare i loro personaggi ogni volta con colori e sfumature diverse. 
Un semplice lavaggio delicato in lavatrice, ma anche a mano, i colori si cancelleranno e le MiniCoccole torneranno pulite e pronte per essere ricolorate. Mille e mille volte!


Ora potete sbizzarrirvi anche voi insieme ai vostri bambini e realizzare 'cose meravigliose'!


linKWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...